free bootstrap theme

Chi siamo

L'Unità Radiologica

Mobirise

Nel 1997 l'Ospedale di Angal inaugurava la Radiologia costruita dal comboniano Fr. Torri.
In quell'occasione, grazie al sostegno del dr. Milesi di Bergamo, fu donato l'apparecchio radiologico analogico che, solo negli ultimi 6 anni, ha eseguito più di 7.000 esami a Raggi X.

Sono passati 23 anni e il macchinario RX è giunto al termine della sua vita operativa. Non è riparabile.
Non è conforme alle direttive nazionali in materia di protezione dalle radiazioni. E' pericoloso per lo staff ed i pazienti. Va sostituito.

Perchè riaprire la radiologia?

Un radiografo portatile non è sufficiente

L’ospedale ha provveduto ad una soluzione temporanea utilizzando, per tutti gli esami radiologici, un radiografo portatile che - pur se funzionante - si è dimostrato inadeguato rispetto alle necessità, soprattutto per le limitate capacità diagnostiche.

La cura del malato ha la precedenza

L'assenza dell'apparecchio RX ha ripercussioni sulla qualità dei servizi offerti alla popolazione dell’area: diminuisce sensibilmente la capacità di arrivare a diagnosi accurate; costringe l’ospedale a trasferire i pazienti con necessità diagnostiche urgenti ad altre strutture.

I passi verso la riapertura

Mobirise

Acquisto dal macchinario a Raggi X

Il Sistema Generatore Rx Monofase Smam Statix 40 Hf Stativo Radiologico a Colonna DMTF - Dell Medical è stato acquistato dal Lacor Hospital grazie all'intermediazione di Fratel Croce.

Mobirise

Acquisto del lettore immagini X

Sistema moderno per l'elaborazione digitale delle immagini completo di monitor ad alta risoluzione, PC, software per il trattamento dell'immagine, un sistema di archiviazione e di ricerca digitale, cassette, kit di pulizia, carrello. 

Mobirise


Spedizione apparecchiatura

Il furgoncino carico di strumentazione è partito dall'Ospedale Lacor (Uganda) ed è arrivato al St. Luke Hospital di Angal. Il 17 gennaio ad accoglierlo c'era il management dell'Ospedale.

Mobirise

Montaggio

Il 27 gennaio la squadra di operai del St. Luke Hospital lavora all'installazione del nuovo apparecchio coadiuvati dal tecnico italiano e sotto la supervisione di Fratel Croce. 

Amici di Angal ha sostenuto, in emergenza, la spesa di acquisto degli apparecchi medicali per garantire il prima possibile l'accesso dei pazienti ai servizi.

Quanto costa il progetto

Rendere pienamente operativo il reparto di Radiologia richiede un investimento di 40.100 €

Oggetto Spesa
Acquisto della macchina a Raggi X proveniente dal Lacor Hospital
19.000€
Acquisto sistema di elaborazione digitale di immagini19.900 €
Spedizione, installazione e messa in opera 1.100 €

Come ci puoi aiutare

Con un bonifico bancario

Puoi fare un bonifico bancario ricorrente (RID) a beneficio di:
Amici di Angal Onlus
IBAN (Unicredit Ag. di Arbizzano) IT31L0200859601000005412019
IBAN (Banco Popolare, Negrar) IT84F0503459600000000000756

Con bollettino postale

Puoi fare una donazione recandoti in qualsiasi ufficio postale e compilare un bollettino a favore di:

Amici di Angal Onlus
C/C Postale: 1039354202

Con Paypal

Puoi fare una donazione singola oppure ricorrente anche se non hai un conto Paypal. Basta una carta di credito. Vai alla pagina:

https://paypal.me/amicidiangal

Mobirise